fbpx

39 idee di auto-cura per chi ha scarso amore di sè

cura di sè
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Non importa chi sei, cosa hai fatto o in quale fase della vita sei, c’è UNA cosa che devi assolutamente incorporare nella tua vita. E questa è la cura di sé.

Senza cura di te stesso, puoi trascorrere la tua vita perennemente stressato, malato ed esausto. Se non trovi il ​​modo per prenderti cura di te stesso, rischi di perdere le cose veramente importanti della vita come passare il tempo con i tuoi cari o fare ciò che ti rende felice.

Trascurare e ignorare i tuoi bisogni non è nobile. Non è un distintivo da indossare con orgoglio. Mettere tutto e tutti gli altri al di sopra della propria salute fisica, mentale, emotiva o spirituale è un segno di martirio, bassa autostima e lavoro-dipendenza, non disinteresse o buona etica del lavoro.

La cura di sé è qualcosa di cui raramente ci viene insegnato a scuola ed è spesso una materia trascurata dai nostri genitori. Prenditi qualche secondo per riflettere: chi ti ha insegnato a prenderti cura dei bisogni fisici, emotivi, mentali e spirituali quando eri piccolo? Se sei come la maggior parte delle persone, disegnerai uno spazio vuoto. È tempo che prendiamo sul serio questo vitale anello mancante nella nostra istruzione e insegniamo a noi stessi come prenderci cura dei nostri bisogni. Perché? Perché nessun altro lo farà per noi!

Questo articolo è uno dei pezzi più importanti che ho scritto su questo intero sito web e ho scritto centinaia di articoli per anni e anni. Ti invito a stampare, scrivere o prendere appunti su uno dei seguenti suggerimenti perché cambieranno la tua vita in qualche modo. E ricorda, puoi sempre aggiungere questa pagina ai segnalibri per riferimento futuro.

Che cos’è la cura di sé?

Cura di sé significa prendere provvedimenti per accudire se stessi e i propri bisogni fisici, emotivi, mentali e spirituali. La cura di sé inizia con il riconoscimento che sei responsabile del tuo benessere. Una volta che sarai in grado di assumerti la responsabilità di te stesso, sarai in grado di agire in modo più rilassato e radicato. Tutte le aree della tua vita miglioreranno una volta che avrai tempo per coltivare i tuoi bisogni.

Stai trascurando l’auto-cura? Ecco 17 segnali

Presta attenzione alle seguenti bandiere rosse. Se trascuri la cura di te stesso, sperimenterai:

  • Costante stanchezza e affaticamento
  • Irritabilità (le piccole cose ti infastidiscono)
  • Scarsa qualità del sonno
  • Tensione muscolare
  • Malattie croniche (ad es. Raffreddore, influenza, infezioni)
  • Ansia e preoccupazione
  • Paranoia
  • Trascurare famigliari e amici
  • Ruminazione ossessiva (la mente non si spegne)
  • Depressione costante
  • Più paura che entusiasmo
  • Disconnessione dal tuo corpo
  • Non trovi tempo per fare ciò che ti rende felice
  • Tutto lavoro e niente svago
  • Sensazione di vuoto
  • Pensieri negativi e auto-sabotanti
  • Bassa autostima e insicurezza

Sono sicuro che ci sono molti segnali che mi sono perso. Spero di averti fatto comunque un quadro chiaro della situazione.

Perché resistiamo alla cura di noi stessi?

Probabilmente l’hai già sentito. “Sono troppo occupato per farlo”, “Ho troppa carne al fuoco in questo momento”, “Sono inondato di lavoro”, ecc. Sono stato anch’io colpevole di aver usato queste scuse banali più di una volta, credimi!

Uno dei motivi principali per cui trascuriamo la cura di noi stessi è che abbiamo impostato una scala di priorità sbagliata. Non ci è stato insegnato quanto sia importante ed essenziale prendersi cura di noi stessi da bambini. Pertanto, da adulti non abbiamo il concetto di auto-nutrimento; questo fino a quando non ci ammaliamo cronicamente, sviluppiamo una malattia mentale o attraversiamo un’esperienza di vita traumatica. Poiché non siamo consapevoli dell’importanza della cura di sé, poniamo altre cose come gli impegni di lavoro al di sopra della nostra salute, perché questo è tutto ciò che sappiamo fare.

La cura di sé, per molte persone, è purtroppo associata anche all’egoismo. C’è una percezione vecchia e obsoleta che prendersi cura dei propri bisogni equivale a essere egocentrici. Tuttavia, se esaminiamo attentamente questa convinzione, possiamo vedere quanto sia ridicola e miope. Come possiamo prenderci cura degli altri se non possiamo prenderci cura di noi stessi? Come è possibile lasciare che gli altri “bevano dalla tua tazza” se, in primo luogo, la tua tazza è vuota?

Prendersi cura di se stessi equivale a prendersi cura degli altri. Maggiore è la sensibilità che mostri verso te stesso e l’intera distesa del tuo essere, maggiore sarà la sensibilità che sarai in grado di mostrare agli altri. E ‘così semplice. Eppure molte persone hanno una mentalità malsana da martire in cui credono di dover fare tutto per gli altri, il 100% delle volte. Ma essere un martire non è dignitoso o eroico – è una forma disfunzionale e tossica di comportamento che rende infelici sia se stessi che gli altri.

La scarsa autostima è un’altra ragione per cui alcune persone sono resistenti alla cura di sé. La convinzione che “non sono degno” è così pervasiva nella nostra società che è un’epidemia. Inevitabilmente, la scarsa autostima si traduce in auto-abbandono, a volte anche come una forma di auto-punizione. Tuttavia, se stai lottando con una bassa autostima, ti incoraggio a proseguire e praticare comunque le idee di cura di sé esposte di seguito. Più le incorporerai nella tua vita, meglio ti sentirai riguardo alla percezione di te stesso.

39 idee di auto-cura

Se sei stato attirato dal titolo di questo articolo, probabilmente hai difficoltà con l’amore di te e la cura di te. Le righe che seguono sono dedicate a tutti coloro che ritengono di avere vite intense e disordinate. Non è facile. Essere umani è un viaggio, e la maggior parte di noi deve imparare da zero come nutrire mente, anima e spirito.

Se lotti con lo stress, la sopraffazione emotiva e una mente che non si spegne, questo elenco di idee per la cura di te è ciò che ti occorre. Se affronti la vita con bassa motivazione, mentalità negative e abitudini autolesionistiche, questo elenco è per te. Se tendi ad essere cinico, nevrotico o molto teso… sai cosa sto per dire! Sì, questo elenco è per te. È per tutti coloro che sono abbastanza coraggiosi da accettare le proprie imperfezioni e fare qualcosa per sentirsi meglio.

Il miglior consiglio che posso dare è di fare un passo alla volta. Non avere fretta. I consigli presentati di seguito sono il lavoro di una vita, non il lavoro di una settimana. Quindi sii realistico e fai il meglio che puoi.

Idee per la cura di sé partendo dal corpo

  1. Siediti da qualche parte nella natura.Rilassati nello scenario naturale, lasciati portare dall’aria fresca e dal canto degli uccelli.
  2. Fai un bagno rilassante.Metti un po’ di olio essenziale nel bagno per rilassarti e goditi il momento di relax .
  3. Fai un respiro profondo consapevole.Ossigena il tuo corpo, riduci la tensione e rinfresca la tua energia.
  4. Fai un pisolino.Trova un posto comodo e scivola nel mondo dei sogni. Imposta un timer se sei preoccupato di dormire troppo.
  5. Preparati del cibo delizioso.Preparati dei biscotti. Mangia una gustosa insalata. Cucina una ricetta. Crea qualcosa solo per te.
  6. Balla sulla tua canzone preferita.Entra in contatto con il tuo lato giocoso e goditi un buon allenamento mentre ci sei!
  7. Bevi del tè alle erbe.Preparati una tisana rilassante con qualsiasi tè che hai in giro. Se ti piace sperimentare, prova basilico santo, damiana, camomilla o lavanda.
  8. Concediti un massaggio.Esistono molte tecniche di automassaggio che puoi facilmente trovare online che non richiedono altro che le tue mani. Per un massaggio profondo dei tessuti, puoi usare una vecchia palla da tennis per sciogliere le tensioni nei muscoli.
  9. Mangia delle verdure a foglia ogni giorno.Nutri il tuo corpo con le vitamine e i minerali presenti nelle verdure a foglia verde come spinaci, broccoli e cavoli. Inseriscili in un frullato o in una zuppa.
  10. Fai una passeggiata al sole.Prendi un po’ di vitamina D. Resetta la tua mente. Fai un po’ di esercizio mentre ci sei.
  11. Crea uno spazio fisico che nutra il tuo benessere.Sbarazzati del disordine, della sporcizia e della polvere intorno a te. Crea ordine nel tuo ambiente in quanto ciò creerà più ordine nella tua mente.

Idee per la cura di sé partendo dal cuore

  1. Abbracciati.Stai in un posto tranquillo e abbracciati. Sentiti sostenuto e confortato.
  2. Una buona risata.Guarda o leggi qualcosa di divertente anche se ciò significa un video sciocco su YouTube.
  3. Un buon pianto.Fai uscire tutti i tuoi sentimenti. Guarda un film triste. Tieni a portata di mano una scatola di fazzoletti di carta e una coperta.
  4. Mostra gratitudine.Trova qualcosa per cui essere grato nella tua vita.
  5. Guardati attraverso gli occhi di un genitore amorevole.Sii la migliore madre o padre per te stesso. Tratta il tuo bambino interiore con amore, dolcezza e rispetto.
  6. Di’ parole gentili a te stesso.Quando sei arrabbiato, triste o spaventato, dì dolcemente a te stesso: “Va bene”, “Capisco”, “Ti perdono”, “Puoi farlo”, “Credo in te.”
  7. Impara a calmarti.Sentirsi ansiosi o turbati è normale. Trova piccoli rituali o pratiche che ti facciano sentire calmo come bere una tazza di cioccolata, prepararti uno spuntino, ascoltare musica, colorare o coccolare un peluche.
  8. Vai ad un appuntamento con te stesso.Vai in un posto speciale e trascorri una giornata con te stesso. Trascorri del tempo a pensare alle qualità che più ami e apprezzi in te stesso.
  9. Interroga il tuo cuore.Esplora regolarmente come ti senti a livello emotivo. Qualcosa si sente a fuori posto o sbagliata? Quali emozioni stanno attualmente dominando il tuo paesaggio interiore? Riconoscendo delicatamente queste emozioni sarai in grado di praticare l’auto-cura.
  10. Trascorri del tempo con le persone che ti supportano.Trova persone che credono in te e ti elevano. Stai lontano da coloro che cercano di trascinarti giù e infettare la tua vita con negatività.

Idee di auto-cura partendo dalla mente

  1. Nutri ed espandi la tua mente.Impara qualcosa di nuovo. Leggi su diversi argomenti e apri la tua mente a nuove prospettive. Arricchisci la tua comprensione del mondo.
  2. Diario e autoriflessione.Registra il tuo viaggio nella cura di te stesso e scrivi le tue scoperte chiave. Rifletti sui tuoi progressi e sentiti orgoglioso.
  3. Àncora la tua mente.Trova un modo per calmare la mente ogni giorno. La meditazione o la consapevolezza sono due pratiche eccellenti. Presta attenzione al momento presente ed esci dai tuoi pensieri.
  4. Fai una pausa dai social media.Sottraiti al flusso di interazioni digitali per alcuni giorni. Concediti una pausa dal confronto, dall’egotismo e dal dramma che deriva dai social media. Silenzia le app di social media dal tuo telefono e trascorri del tempo facendo qualcos’altro.
  5. Crea una routine per la tua giornata.La mente prospera di sovrastrutture. Crea chiarezza e ordine stabilendo abitudini e routine chiare. Assicurati solo di essere flessibile e di consentire a queste strutture di spostarsi ed evolversi nel tempo, secondo necessità.
  6. Crea una cartella dei risultati.Sul tuo computer o in una cartella fisica, crea uno spazio dove puoi registrare tutti i tuoi momenti più orgogliosi. Quali ostacoli hai superato? Quali progetti hai completato? Da quali lotte sei riuscito a imparare? Registra tutti i tuoi successi su cui riflettere quando sei scoraggiato o ti senti abbattuto.
  7. Semplifica la tua lista di cose da fare.Chiediti: “Cosa è effettivamente necessario?” Identifica le cose sul tuo elenco mentale (o fisico) che stanno sprecando risorse. Non tutto è vitale o importante da fare. Ridurre al minimo ciò che devi fare può eliminare un’enorme quantità di stress.
  8. Metti il ​​telefono in modalità aereo.La modalità aereo impedisce a tutte le chiamate, i messaggi di testo e le fastidiose distrazioni di interferire con la tua vita. Liberati temporaneamente ogni giorno dalla schiavitù mentale del controllo perpetuo del tuo telefono. Ad esempio, dopo le 18:00 prendi una “mini vacanza” dal tuo telefono fino alla mattina successiva.
  9. Fissa obiettivi piccoli e gestibili.Preparati una o due cose principali che vuoi realizzare ogni giorno che ti daranno un senso di successo o realizzazione. Questo potrebbe essere semplice come cucinare un buon pasto o scrivere un capitolo nel tuo diario. Sapere di aver raggiunto uno dei tuoi obiettivi è una sensazione meravigliosa che puoi provare ogni giorno!
  10. Fai qualcosa al di fuori della tua zona di comfort. Anche se ciò significa percorrere una nuova strada per andare al lavoro o portare a spasso il cane lungo un nuovo percorso Goditi il ​​senso di autostima e responsabilizzazione che deriva dal sapere che puoi fare qualcosa di un po’ meno comodo e diverso.
  11. Stabilisci confini chiari.Difenditi e dì “no” anche se la tua voce trema. Stabilisci chiari limiti di tempo ed energia. Salvaguardare la tua energia è una forma di cura di sé e rispetto di sé . Dai energia solo a ciò che accetti consapevolmente di invitare nella tua vita.

Idee di auto-cura partendo dall’anima

  1. Accendi una candela e guarda il gioco di ombre.Concediti un po’ di relax con una candela profumata. Guarda lo sfarfallio della luce contro il muro e connettiti con il tuo io interiore.
  2. Chiedi aiuto e assistenza.Se ti senti confuso, perso, triste, stressato o depresso, contatta qualcuno. Chiedere aiuto è un segno di coraggio e intelligenza. Trova un amico, un consulente o un professionista di fiducia per aiutarti.
  3. Connettiti con la guida della tua anima.Ci sono innumerevoli modi per interagire con l’essenza della tua anima. Preghiera , meditazione, visualizzazione, spiriti guida e lavoro dei sogni sono tutti modi abbastanza semplici per tornare in contatto con il tuo nucleo.
  4. Sii ricettivo alla bellezza.La bellezza apre ed espande l’anima. Trova almeno una cosa meravigliosa ogni giorno da cui lasciarti incantare.
  5. Connettiti con un’altra persona.Trova qualcuno con cui conversare da vicino, anche online. Esprimi i tuoi pensieri e sentimenti più profondi condividendoli con qualcuno che è sulla tua stessa lunghezza d’onda. La connessione umana, quando è autentica, è edificante per l’anima.
  6. Sii il tuo migliore amico e anima gemella. Trattati come desideri essere trattato. Goditi il ​​tempo trascorso con te stesso e innamorati di chi sei. Celebra la tua disordinata umanità e la tua divinità accettandoti totalmente.
  7. Esprimi in modo creativo i tuoi sentimenti più profondi. Scrivi, disegna, scolpisci, scatta fotografie, dipingi, canta o balla sui tuoi sentimenti più spontanei. Esprimiti in modo creativo in qualsiasi modo sembri più attraente e naturale. Non devi essere un artista per farlo! L’espressione di sé e la creatività sono balsami universali per l’anima e hanno un’enorme energia di guarigione.

Come utilizzare i suggerimenti sopra

Alcuni pensieri finali sulle idee di auto-cura che ho appena condiviso: presta attenzione a quelli che ti attirano di più. Quando leggi questo elenco, quali idee attirano la tua attenzione? Annota i numeri corrispondenti in un blocco note o in un documento online. Queste sono le pratiche su cui dovresti prima concentrarti.

Ricorda, non c’è bisogno di affrettarsi! Ciò sarebbe contrario al focus di questo articolo. Quindi segui il tuo ritmo. Fai ciò che ti fa sentire a tuo agio. Ancora più importante, sii coerente. La cura di sé è un’abitudine e con un po’ di perseveranza, può diventare un modo meraviglioso di vivere.

Iscriviti alla newsletter per ricevere subito un omaggio! Aggiornamenti e nuove risorse gratuite ogni settimana:

I tuoi dati verranno trattati nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di Privacy. Puoi cancellarti dalla newsletter in qualsiasi momento. Per ulteriori dettagli puoi consultare la nostra Informativa sulla Privacy

Categorie prodotto

Altri contenuti che potrebbero interessarti: