fbpx

Dio è un’energia non una persona

Dio energia

Dio non è una persona ma un’energia. Ciò implica che l’energia non ha considerazioni per gli individui; qualunque cosa accada a ciascun individuo avviene in modo imparziale.

Ad esempio, l’albero sulla riva di un fiume riceve il suo nutrimento dalla corrente che passa; porterà fiori e frutti e crescerà alto e forte. Ma l’albero che cade nella stessa corrente sarà portato via da quest’ultima. Ora, il fiume non ha niente a che fare con nessuno di questi alberi. Né è interessato a nutrire il primo né a distruggere il secondo. Il fiume scorre e basta. Il fiume è un’energia che scorre, non è una persona.

Altri contenuti che potrebbero interessarti:

Il viaggio dell'anima dopo la morte

Il viaggio dell’Anima dopo la morte

Una delle prime domande che di solito si pongono gli studenti sul tema della reincarnazione è: “Dove risiede l’anima tra un’incarnazione e l’altra? Si incarna

Manuale della vita

Consultare il “Manuale della Vita”

Dal punto di vista della crescita e del risveglio spirituale, possiamo suddividere la conoscenza in quattro livelli. Il primo livello è quello della conoscenza ordinaria:

Questo sito utilizza cookie tecnici per garantire all'Utente il più elevato livello di sicurezza e un'esperienza di navigazione ottimale. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta si rifiutano i cookie di terze parti. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di terze parti attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy