fbpx

Essere grandi significa anche essere incompresi

Archetipo Jung Eroe

Siamo tutti soggetti a incomprensioni, critiche e rifiuti. Tutti noi. Che tu sia dalla parte giusta o sbagliata, sarai frainteso e rifiutato da alcuni e lodato da altri.

Il Buddha lo riassunse magnificamente quando disse: “Se parli molto, alcune persone ti criticheranno. Se parli poco, alcune persone ti criticheranno. Se parli con moderazione, alcune persone ti criticheranno “. Ed è così con molte altre cose.

Pertanto, non dovremmo guidare le nostre azioni sulla base degli elogi e dei biasimi degli altri, perché sono volatili, casuali, di parte e spesso irragionevoli.

Soprattutto quando pensiamo fuori dagli schemi, cercando di fare qualcosa che va contro lo status quo, possiamo aspettarci molte critiche e incomprensioni.

È facile criticare. I critici sono quelli che pensano di sapere come vanno fatte le cose, ma spesso non possono farle da soli.

Altri contenuti che potrebbero interessarti:

Il viaggio dell'anima dopo la morte

Il viaggio dell’Anima dopo la morte

Una delle prime domande che di solito si pongono gli studenti sul tema della reincarnazione è: “Dove risiede l’anima tra un’incarnazione e l’altra? Si incarna

Questo sito utilizza cookie tecnici per garantire all'Utente il più elevato livello di sicurezza e un'esperienza di navigazione ottimale. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta si rifiutano i cookie di terze parti. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di terze parti attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy