fbpx

Responsabilità e vuoto

Unicità

La parola responsabilità significa semplicemente “rispondere”. Chi si è preso l’impegno di fare qualcosa per se stesso sta già rispondendo alla vita, a differenza della maggior parte delle persone che si lasciano trascinare inconsapevolmente da essa senza mai fare qualcosa.

E’ vero, prendersi la responsabilità della propria vita è un salto nel vuoto, ed essere sospesi nel vuoto può spaventare o disorientare. Ma è bene ricordarci che è proprio da questo vuoto, da questo stato di pura potenzialità che è scaturita la creazione dell’intero universo. La cosa più saggia da fare è rilassarsi in questo nulla. Lasciarsi cadere in questo silenzio tra le parole, sedersi immobili e osservare il vuoto che esiste tra il respiro che entra e quello che esce.

Da questo vuoto presto nascerà qualcosa di potente e prezioso, perché il nulla non è semplice nulla, è in realtà TUTTO, contiene in sè il tutto. Vibra di ogni possibilità. E’ potenzialità assoluta. Ancora non è manifesto ma contiene ogni cosa.

Altri contenuti che potrebbero interessarti:

Ansia vite precedenti

Energia, ansia e vite passate

Il modo in cui l’ansia ti limita nella vita quotidiana ha parecchio a che fare con l’energia. La prima legge della termodinamica, nota come “legge