fbpx

Anima gemella o relazione di vita precedente?

Stai vivendo una relazione molto intensa in cui senti di conoscere quella persona da un’eternità? Percepisci i suoi pensieri e le sue emozioni, come se ci fosse un legame emotivo tra di voi? Ebbene, potresti essere in una relazione di vite passate.

Quando incontri qualcuno con cui hai avuto una relazione in una vita precedente, spesso ti sembra che quella persona sia la tua anima gemella. Ti sembra di conoscerla, la riconosci, la capisci e senti un profondo legame anche quando siete separati l’una dall’altro. La differenza fondamentale tra una relazione di vita passata e una relazione di anima gemella è che le relazioni di anima gemella tendono a funzionare. Quando incontri l’anima gemella, vai avanti anche quando si presentano alcune difficoltà: fondamentalmente fai clic e funziona. È una relazione costruttiva e avete a cuore i reciproci interessi.

Se invece è una relazione di una vita passata, spesso quella relazione è un inferno, ricevi estasi e agonia, sperimenti una forte intensità e una connessione psichica. Ma, alla fine della giornata, ti senti spesso afflitto dai problemi. Hai la sensazione di trovarti in un circolo vizioso mentre la tua anima stanca spera che prima o poi le cose cambino. Queste relazioni si inquadrano più nella dipendenza affettiva che non nell’amore incondizionato. Non importa da quanto tempo siete stati lontani, basta un messaggio su Whatsapp e sei agganciato.

Allora perché accadono?

La lezione che la tua anima sta affrontando, è di trascendere questo rapporto e imparare a lasciar andare. In modo da poter trovare un amore più profondo che nutra la tua crescita. Le persone trovano molto difficile lasciare andare queste esperienze sentimentali inebrianti perché le sentono più reali di qualsiasi altra relazione. L’ironia è che la tua anima sta rivivendo questo in modo che tu possa CRESCERE e fare le cose in modo diverso. La tua anima sta cercando di guarire e mostrarti nuova forza.

Molte relazioni di vite passate non sono pensate per questa vita e bloccano sia noi che la nostra felicità. Puoi fare sesso fantastico, esperienze emotive intense e grandi drammi, ma sarà sempre e solo un ciclo perpetuo di delusioni. È come sbattere la testa contro un muro di cemento armato nella speranza di poterlo abbattere prima o poi!

Quando sei in una relazione d’amore di una vita passata, è molto difficile per te accettare che non fa per te, perché hai la sensazione che la vita debba finire se la storia non funziona.

Perché è bene lasciar andare una relazione karmica?

La chiave per sopravvivere a questo tipo di relazioni e lasciarle andare, ruota intorno al rapporto che hai con te stesso. Devi amarti tanto quanto ti aspetti di essere amato. Se non ti stai trattando come un essere unico e prezioso e se non ti prendi cura di te, come puoi pretendere dagli altri quei trattamenti che stai negando a te stesso? In definitiva si tratta di avere fiducia nel tuo percorso e accettare di essere meritevole di una relazione degna di te! È giunto il momento di guarire la tua anima e sapere che meriti e puoi avere una relazione sana e costruttiva. Sei un’anima bellissima e hai diritto a una relazione che non distrugga il tuo cuore e la tua autostima.

Quando lasciamo andare queste relazioni distruttive, lasciamo il posto a un nuovo ciclo di miracoli e magia. L’atto di lasciar andare e fare un atto di consapevolezza può spostare eoni di karma, facendoci avanzare in una nuova meravigliosa fase che spesso va oltre le nostre aspettative.

relazione karmica vite precedenti
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Altri contenuti che potrebbero interessarti: