fbpx

Tag: schemi mentali

Schemi mentali
Benessere

Schemi mentali: come cambiarli

Quando vuoi modificare i tuoi schemi mentali, il primo passo è affidarsi al respiro. Anche quando quegli schemi sono ormai diventati abitudini calcificate. Tutti gli

Leggi tutto »

Articoli in evidenza

L’ipnosi fa perdere il controllo di sè?

Alcune persone temono l’ipnosi perché convinte che l’ipnosi faccia perdere il controllo o porti a una specie di annullamento della volontà e della capacità di autodeterminarsi.

Schemi mentali: come cambiarli

Quando vuoi modificare i tuoi schemi mentali, il primo passo è affidarsi al respiro. Anche quando quegli schemi sono ormai diventati abitudini calcificate. Tutti gli

Che cos’è l’ipnosi

L’ipnosi è una forma di comunicazione che ci consente di entrare in contatto con l’inconscio. Perché è importante comunicare con l’inconscio? Perché l’inconscio è quella parte di noi stessi che possiede materialmente l’energia e le risorse necessarie per superare un problema, un malessere o per potenziare un’abilità.

Ghiandola Pineale

Ghiandola pineale, chiamata anche conario, epifisi cerebri, organo pineale o corpo pineale, è una piccola ghiandola endocrina che si trova nei vertebrati ed è la fonte di melatonina, un ormone derivato dal triptofano  che svolge un

Fede Vs. Esperienza

Come non esiste una matematica indu, protestante, cattolica o buddista e così via, allo stesso modo non dovrebbero esistere tante fedi quante sono le religioni.

Tutte le cose passate e future

Quando sei seduto accanto ad una cascata e ne vedi lo spumeggiante bagliore, la tua attenzione è completamente impegnata nell’ascoltare e ammirare la cascata. Di

Tipi di memorie dalle vite precedenti

I ricordi delle vite precedenti, non sempre si manifestano davanti agli occhi della tua mente come in uno schermo cinematografico. A volte quei ricordi sono contenuti nelle tue reazioni emotive. Vediamo insieme come capire se hai memorie di vite passate.

Le due dimensioni della quiete

La quiete ha due dimensioni. Una è il silenzio: l’esatto opposto del suono. La seconda dimensione è l’assenza di movimento: l’esatto opposto del movimento. La