Patanjali Yoga Sutra 30 – 31 – 32

Tratto da:
Autore:
Commentatore: Mr Nobody

30. Malattia, pigrizia, dubbio, trascuratezza, lusso, sensualità, rassegnazione, inerzia e instabilità sono gli ostacoli che distraggono la mente.

31. Angoscia, disperazione, tremori e respirazione irregolare sono i sintomi di una mente distratta.

32. Per rimuovere questi impedimenti, medita su un principio.

Commento

Patanjali ci insegna che il suono (vibrazione – frequenza) è l’elemento base dell’esistenza. Proprio come i fisici affermano che l’elettricità è l’elemento base, gli yogi affermano che il suono è l’elemento base. Sono d’accordo l’uno con l’altro in modo sottile. I fisici affermano che il suono non è altro che una modifica dell’elettricità e gli […]
Per accedere a questo contenuto, è necessario acquistare Abbonamento Premium. Sei già abbonato? Effettua il log in oppure: