Testo del brano: Yoga Sutra

Patanjali Yoga Sutra 11

Cos’è la memoria? – richiamo di esperienze passate. Di continuo, la memoria sta accadendo. Ogni volta che vedi qualcosa, entra immediatamente in azione la memoria

Leggi tutto »

Patanjali Yoga Sutra 10

Questa è la definizione di sonno, la quarta modifica della mente: quando non c’è contenuto. La mente è sempre con contenuti, tranne il sonno. C’è

Leggi tutto »

Patanjali Yoga Sutra 9

L’immaginazione è solo attraverso le parole, le strutture verbali. Crei una cosa: non c’è, non è una realtà. Ma la crei attraverso le tue immagini

Leggi tutto »

Patanjali Yoga Sutra 8

Ora alcune definizioni che saranno utili in seguito. La definizione di viparyaya – conoscenza errata. La conoscenza errata è una falsa concezione di qualcosa che

Leggi tutto »

Patanjali Yoga Sutra 7

Pratyaksha, la cognizione diretta, è la prima fonte di giusta conoscenza. Con cognizione diretta si intende un incontro faccia a faccia senza alcun mediatore, senza

Leggi tutto »

Patanjali Yoga Sutra 6

Il primo è praman, giusta conoscenza. La parola sanscrita praman è molto profonda e in realtà non può essere tradotta. La giusta conoscenza è solo un’ombra, non

Leggi tutto »

Patanjali Yoga Sutra 5

La mente può essere fonte di schiavitù o di libertà. La mente è la porta per questo mondo, ma  può anche diventarne l’uscita. La mente ti porta

Leggi tutto »

Patanjali Yoga Sutra 4

Tranne che nella condizione di testimone, in tutti gli altri stati, sei identificato con la mente. Diventi un tutt’uno con il flusso dei pensieri, diventi

Leggi tutto »

Patanjali Yoga Sutra 3

Quando la mente cessa, il testimone è stabilito in se stesso. Quando puoi semplicemente guardare senza essere identificato con la mente, senza giudicare, senza apprezzare,

Leggi tutto »

Copyright Studio olistico SPAZIOAZZURRO di Rossano Sambo –  P.IVA:11723680010 – Tutti i diritti sono riservati.