fbpx

Buongiorno. Ho sperimentato il risveglio della kundalini e ho provato terrore.

L’apertura del secondo chakra è stata piacevole e quasi passata inosservata. Il terzo ….aiuto!! Ho sperimentato in piena notte venti minuti buoni di assenza di centro. Così mi sono stesa credendo di morire e ho avuto l’intuito di attaccarmi al respiro della pancia. E da lì il sollievo. Un respiro mai provato prima. Che non se n’è più andato da allora. Per quella notte basta. Poi però sento che il fuoco arde all’altezza del cuore e alla gola c’è un blocco tanto che fatico a deglutire. Nonostante i blocchi,  l’energia è salita anche al sesto e mi sono goduta visioni angeliche per tutta una notte. Papille dilatare e energia a mille. Non ho dormito per una settimana.
Però sono molto preoccupata. Perché la kundalini ha “saltato” il cuore? Come funziona? Avete qualche consiglio da darmi?
PS. Aggiungo che sono in separazione da Fiamma Gemella.
Francesca

Risveglio della kundalini tutto ciò che occorre sapere.

Altri contenuti che potrebbero interessarti:

Il viaggio dell'anima dopo la morte
Il viaggio dell’Anima dopo la morte

Una delle prime domande che di solito si pongono gli studenti sul tema della reincarnazione è: “Dove risiede l’anima tra un’incarnazione e l’altra? Si incarna

Questo sito utilizza cookie tecnici per garantire all'Utente il più elevato livello di sicurezza e un'esperienza di navigazione ottimale. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta si rifiutano i cookie di terze parti. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di terze parti attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy