fbpx

Il massaggio magnetico contro lo stress ossidativo

Tra le cause di malessere caratteristiche della nostra società, lo stress ossidativo occupa sicuramente i primi posti in classifica. Col termine di “stress ossidativo” si indica un pericoloso disequilibrio fisiologico in cui l’organismo incontra difficoltà ad eliminare determinate sostanze chimiche (dette radicali liberi), responsabili del deterioramento e dell’invecchiamento dei tessuti. Per dirla con una metafora molto semplice: è come se il nostro corpo esaurisse la scorta di prodotti “antiruggine” rimanendo così esposto agli attacchi degli agenti ossidanti.

Questo disequilibrio è generalmente provocato da vita frenetica o troppo sedentaria, preoccupazioni, ansia, avanzamento dell’età, cattiva alimentazione, emozioni negative, stress psicologico, tensione. I sintomi variano dalla semplice stanchezza immotivata alla vulnerabilità alle malattie, invecchiamento cellulare, dolori articolari, depressione, perdita di capelli, gengiviti ecc.

Con il Massaggio Magnetico è possibile ripristinare e riequilibrare le correnti energetiche naturali dell’organismo stimolandolo a produrre più sostanze antiossidanti naturali tra cui il glutatione: elemento fondamentale per la difesa dei tessuti dagli attacchi dei radicali liberi. Si va inoltre a stimolare e rinforzare l’efficienza del sistema immunitario riducendo il rischio di infezioni virali e batteriche.

Ricordiamo che il massaggio magnetico è una tecnica totalmente naturale che viene eseguita SENZA l’ausilio di dispositivi tecnologici o magneti.

Iscriviti alla newsletter per ricevere subito un omaggio! Aggiornamenti e nuove risorse gratuite ogni settimana:

I tuoi dati verranno trattati nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di Privacy. Puoi cancellarti dalla newsletter in qualsiasi momento. Per ulteriori dettagli puoi consultare la nostra Informativa sulla Privacy

Altri contenuti che potrebbero interessarti:

storia dei due lupi
La VERA storia dei due lupi

Ascolta “La VERA storia dei due lupi” su Spreaker. C’è un’antica parabola che potresti aver sentito. Dice così: Un giorno un vecchio cherokee si siede con

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici per garantire all'Utente il più elevato livello di sicurezza e un'esperienza di navigazione ottimale. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta si rifiutano i cookie di terze parti. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di terze parti attivare.