Quali sono i benefici di una regressione a vite precedenti?

Regressione a vite precedenti
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr

La regressione alle vite precedenti è una straordinaria e potente tecnica spirituale che, attraverso il rilascio dei blocchi karmici “congelati” all’interno dei corpi energetici sottili della persona, può portare interessanti benefici. Sia a livello fisico che interiore.

Gli effetti benefici di una regressione a vite passate sono spesso sorprendenti e talvolta superano le aspettative. Non è insolito ascoltare clienti che si sentono trasformati in modo tale che i sintomi misurabili del loro problema scompaiono completamente. Oltre al benessere fisico si può ritrovare la capacità di dare e ricevere amore o estendere il perdono a coloro che ci hanno offesi nella nostra vita attuale. Alcuni clienti potrebbero scoprire di non temere più la morte.

Una vasta gamma di disturbi che non rispondono alle terapie tradizionali (come dolori inspiegabili, disturbi autoimmuni, malesseri apparentemente privi di causa)  possono trarre sollievo attraverso la tecnica spirituale della regressione a vite precedenti.

Molte paure irrazionali sono spesso radicate in una vita passata. Ad esempio, la paura dell’acqua correlata a un annegamento di una vita passata, la paura di essere morsi da un serpente velenoso, la paura di parlare o di esibirsi in pubblico ecc..

I disturbi alimentari nella vita attuale affondano spesso le radici in ricordi di fame, povertà e carestia di una vita precedente. Le difficoltà sessuali possono riflettere un’esperienza di vita passata di abusi, stupri, evirazioni ecc. Un senso di colpa inspiegabile a volte deriva da ricordi di vite passate: di aver ucciso direttamente i propri cari o di sentirsi responsabile della morte di altri. La depressione può essere collegata ai ricordi di vita precedente della perdita di una persona cara o della disperazione per la guerra e la fame. Sensazioni inspiegabili di insicurezza possono essere causate da ricordi karmici di separazione o abbandono.

Oltre ai disturbi fisici, la regressione a vite precedenti è efficace nei problemi di relazione, bassa autostima o lotta per trovare lo scopo della propria vita.