fbpx

Come avere conferma che lui è la mia fiamma gemella?

Mi sono documentata un po’ sulle fiamme gemelle e vorrei sapere se alcune manifestazioni mi possono dare conferma.

Per rispondere a questa domanda sulle fiamme gemelle riporto di seguito un riassunto delle principali caratteristiche di una relazione di questo tipo.

#1 Alcuni comportamenti di lui fanno emergere i tuoi lati più oscuri

L’obiettivo principale di una relazione tra fiamme gemelle non è il romanticismo ma la crescita spirituale di entrambi. Questo significa che l’incontro con la propria fiamma gemella fa affiorare, in entrambi i partner, demoni e lati oscuri (rabbia, intolleranza, rigidità, rancori ecc.) che vanno affrontati per una corretta evoluzione spirituale.

#2 La relazione degenera rapidamente

Le relazioni tra fiamme gemelle seguono un copione ben preciso. In particolare, dopo un inizio idilliaco segue, in breve tempo, una fase turbolenta che si manifesta con incomprensioni, comportamenti sconclusionati di uno o entrambi e allontanamenti immotivati.

#3 Telepatia

Sentire a distanza stati d’animo e pensieri dell’altro è normale in questo tipo di relazioni.

#4 Sincronicità

Un’altra sorprendente caratteristica delle relazioni tra fiamme gemelle è la sincronicità. Questa si manifesta ad esempio con incredibili coincidenze tra le date di nascita e le esperienze di vita dei parenti di entrambi, strutture familiari che sembrano la fotocopia o l’immagine speculare l’una dell’altra, situazioni quotidiane che sembrano riferirsi specificamente ad un elemento della relazione e così via.

#5 Emozioni mai provate prima

Anche chi in passato ha avuto storie d’amore molto intense, nell’incontrare la propria fiamma gemella può ritrovarsi a provare emozioni e sentimenti sconvolgenti e spiazzanti che non ha mai sperimentato in precedenza.

Altri contenuti che potrebbero interessarti:

Il viaggio dell'anima dopo la morte
Il viaggio dell’Anima dopo la morte

Una delle prime domande che di solito si pongono gli studenti sul tema della reincarnazione è: “Dove risiede l’anima tra un’incarnazione e l’altra? Si incarna

Questo sito utilizza cookie tecnici per garantire all'Utente il più elevato livello di sicurezza e un'esperienza di navigazione ottimale. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta si rifiutano i cookie di terze parti. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di terze parti attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy