Il pensiero che cura

il-pensiero-che-curaE’ la più potente forma di energia dell’universo e allo stesso tempo la più sconosciuta. Difficile da definire, a volte troppo sfuggente per riuscire ad incanalarla. E’ il pensiero umano: questa manifestazione sottile dell’intento in grado di modificare il DNA e influenzare gli eventi.

Anche la scienza e la medicina moderne hanno imparato a considerare il pensiero con rispetto come un elemento onnipresente nello stato di benessere o nel processo di guarigione di una persona. Se opportunamente educato, il pensiero può anestetizzare una parte o tutto il corpo, accelerare un processo di cicatrizzazione, rallentare il deperimento cellulare, far regredire una situazione sofferente ecc.

E’ interessante notare che anche quei fenomeni che comunemente vengono definiti “miracoli” avvengono sempre in presenza di un essere umano. Questo a dimostrare che il miracolo non è altro che la manifestazione tangibile del pensiero.

Spesso non ci rendiamo conto del potere che ha nella nostra vita di tutti i giorni. Eppure è facile rendersene conto. Pensi ad un succoso limone ed ecco che la tua bocca si riempie di saliva; pensi ad un fatto triste del passato e il tuo umore si rabbuia; pensi ad un incontro piacevole che dovrai fare domani e subito ti rallegri. Tutte queste modificazioni fisiologiche ed umorali si verificano istantaneamente non appena il pensiero si manifesta.

La velocità del pensiero può essere considerata come una “velocità assoluta”, come se fosse in grado di operare al di là dei limiti dello spazio-tempo. E’ importante imparare a tenere in considerazione questa caratteristica del pensiero umano. Il pensiero, come il fuoco, può provocare gravi danni se utilizzato male, ma può apportare enormi benefici alla tua salute e alla tua vita intera se lo usi nella giusta maniera.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

© 2017 - Associazione SPAZIOAZZURRO - C.F. 97813500010