fbpx

I punti oscuri del passato

passato e futuro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

A volte capita di sentire persone che dicono: “Ho un passato oscuro”; oppure “Sai, sento di avere delle grosse lacune nel mio passato”.

Se chiediamo a una di queste persone di fluttuare sul proprio passato, come se fosse una fila di ricordi allineati uno dietro l’altro, ci accorgeremmo che questa persona presenta macchie e zone d’ombra nel suo passato.

Questo accade soprattutto in coloro che hanno avuto molte brutte esperienze: la luminosità  dei loro ricordi non è costante. Qualche ricordo è leggermente più scuro e qualche altro decisamente buio.

Macchie scure, ricordi bui, lacune, sono tutti indizi di esperienze che non sono state vissute bene. Oppure di faccende che, in realtà, sono morte e sepolte ma che alla persona non piace come sono andate a finire. Icosiddetti “sospesi“.

I sospesi sono esperienze che, nonostante possano essere tranquillamente archiviate, il loro ricordo continua a far male.

La presenza di ricordi “oscurati” lungo la linea del tempo, non rappresenta di per sè un grosso problema. Il vero problema è che, per mantenere scuri quei ricordi, la persona consuma molta energia.

Chi mantiene i propri ricordi oscurati o criptati, consuma molta energia. Al punto, a volte, di sentirsi costantemente stanco, demotivato, con difficoltà a lasciar andare situazioni e persone o a fare progetti per il futuro.

Se guidiamo una di queste persone a creare, con la propria mente, immagini di potenza sufficiente ad illuminare, modificare o sostituire quei ricordi con altri simili ma meno impattanti, verrà liberato un grosso quantitativo di energia.

Energia che la persona può utilizzare per volgersi a ciò che realmente desidera nel futuro.

Iscriviti alla newsletter per ricevere subito un omaggio! Aggiornamenti e nuove risorse gratuite ogni settimana:

I tuoi dati verranno trattati nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di Privacy. Puoi cancellarti dalla newsletter in qualsiasi momento. Per ulteriori dettagli puoi consultare la nostra Informativa sulla Privacy

Categorie prodotto

Altri contenuti che potrebbero interessarti: