fbpx

Qual è lo scopo spirituale del karma?

Puoi scegliere come reagire al karma. Puoi essere risucchiato dal dramma o puoi osservare e guardarlo svolgersi. E lo scopo del karma è far evolvere le nostre anime. È il sistema di controlli ed equilibri dell’universo. Quando ti incarni in un corpo umano, stai entrando in un’esperienza in cui puoi creare un debito karmico o una ricompensa in base alle tue azioni, alle tue intenzioni e alle loro conseguenze. Le tradizioni orientali lo chiamano il ciclo del samsara. Sei vincolato a questo ciclo di rinascita finché non elimini tutto il tuo karma e raggiungi l’illuminazione.

E’ inevitabile che ciascuno di noi ha accumulato karma attraverso l’esperienza delle vite passate. Quindi, quando ti reincarni, porti con te il karma che deve essere elaborato o completato. Potresti avere ricompense karmiche che si manifestano come benefici o fortuna, il che significa esperienze positive e facili. E possono esserci anche incontri difficili che creano un senso di disagio o relazioni emotivamente traumatiche. Puoi pensare a questo come a un’energia residua di un’altra vita su cui stai lavorando ora.

Quando sei in debito con qualcuno, questi potrebbe apparire nella tua vita come una persona che ti procura problemi sul lavoro o che ti coinvolge in una relazione burrascosa. Potresti non capire perché la relazione non funziona. Oppure potrebbe tradirti quando meno te lo aspetti. Potresti aver sottoposto questa persona a un’esperienza simile in un’altra vita. Passando attraverso quello che stai sperimentando con questa persona in questa vita, il tuo debito karmico o il tuo karma con essa si esaurisce.