Eliminare il gonfiore alla pancia

come-sgonfiare-la-pancia-centro-benessere-torinoNon è tanto il grasso addominale, quanto quel senso di gonfiore allo stomaco che ti dice che è meglio evitare di indossare abiti attillati. La pancia gonfia è un problema che coinvolge, con frequenza variabile, un po’ tutti: dalla top model in avanti. Per fare in modo di prevenire questo disagio, è bene capire a fondo quali sono le sue cause.

Al primo posto sicuramente lo stress. Quando si è costretti ad ingoiare i cosiddetti “rospi” in seguito a tensioni in famiglia, sul lavoro e discussioni animate,  si ingoia anche un bel po’ di aria e la pancia si gonfia a vista d’occhio. Inoltre lo stress ci obbliga a mangiare con un via vai di pensieri in testa e quindi ad ingurgitare male il cibo con conseguente introduzione di aria nello stomaco. Questo inconveniente si può eliminare con facilità abituandosi a mangiare a piccoli bocconi, masticando lentamente, cercando di essere “presenti” al pasto e non con la mente da un’altra parte.

A proposito di alimentazione! Vediamo ora quali sono i cibi che gonfiano e quelli che aiutano ad eliminare tale gonfiore. In cima alla lista, ovviamente, le bevande gassate. Il termine “gassate” dice già tutto. Frutta e verdura cotte, una volta nello stomaco, fermentano producendo parecchio gas. Meglio la verdura cruda abbinata a cibi proteici. Gomme da masticare, caramelle e tutto ciò che si sgranocchia fa introdurre moltissima aria nello stomaco, quindi vanno eliminati.

Tra i cibi che aiutano a sgonfiare la pancia abbiamo lo yogurt con fermenti lattici vivi. Qui il problema è che la maggior parte degli yogurt in commercio sono pastorizzati e quindi i fermenti lattici vengono resi inerti da tale processo. L’ideale sarebbe farselo in casa. Il pane integrale è da preferire a quello bianco. Mela, mirtillo e finocchio favoriscono l’espulsione dei gas. E’ molto utile assumere tisane a base di: semi di finocchio, anice, cumino, melissa, o aggiungere questi elementi direttamente alle pietanze.

Un rimedio rapido al gonfiore consiste nello sdraiarsi per qualche minuto a pancia sotto su un letto o un divano. Questa posizione favorisce l’espulsione dei gas. Ovviamente qui la privacy è d’obbligo 🙂

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

© 2017 - Associazione SPAZIOAZZURRO - C.F. 97813500010