Ipnosi regressiva e ricerca scientifica

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lo Studio olistico Spazioazzurro di Torino sta attuando un progetto di ricerca e divulgazione scientifica nell’ambito dell’ipnosi regressiva.

L’obiettivo è di dissolvere la spessa coltre di disinformazione e luoghi comuni che avvolge questa importante tecnica di evoluzione. Una tecnica spesso emarginata dalla scienza ufficiale ma che, fino a prova contraria, rappresenta  un rapido mezzo sia per superare le difficoltà della vita quotidiana che di crescita spirituale.

La grande quantità di materiale e testimonianze raccolte in oltre vent’anni di esperienza, ci ha spinti a intensificare il lavoro d’indagine oggettiva su fenomenologie ormai difficili da confutare anche per i più scettici.

Le implicazioni sono molteplici e vanno dalla semplice soluzione di blocchi emotivi all’esplorazione dei misteri che da sempre affascinano i ricercatori: la reincarnazione, la sincronicità, le dimensioni sottili dell’Universo, il significato dell’esperienza, la vita oltre la morte, l’intervento e la coesistenza di intelligenze o entità “extraterrestri” nella storia sia individuale che collettiva. E l’elenco non finisce certo qui.

Il percorso prevede anche la partecipazione a sessioni gratuite di ipnosi regressiva. Per prenderne parte occorre acconsentire alla ripresa filmata e alla registrazione audio delle sedute. (Verranno comunque oscurati i volti).

Chi è interessato ad entrare nel progetto dovrà necessariamente sottoporsi ad una seduta preliminare di valutazione  per accertare il suo livello di capacità e facilità a sviluppare trance ipnotica. Ove i test preliminari abbiano esito positivo si procederà alla seduta vera e propria.

Solo se sinceramente motivati/e contattare il 338 76 21 582 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11.

Copyright Studio olistico SPAZIOAZZURRO di Rossano Sambo –  P.IVA:11723680010 – Tutti i diritti sono riservati.