Quando il passato diventa il tuo peggior rivale in amore

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il presente è come un mosaico le cui tessere vengono sagomate dalle tue esperienze passate. Alcune di queste tesserine sono perfettamente modellate dalle esperienze positive, mentre altre sono decisamente tagliate male. Magari sono della misura e del colore sbagliati: sono quelle prodotte dalle esperienze negative.

Ecco alcune delle conseguenze provocate da quelle tessere del mosaico riuscite male…

  • Bassa autostima
  • Difficoltà a creare relazioni di qualità
  • Continui naufragi sentimentali
  • Blocchi emotivi
  • Paure immotivate
  • Tendenza ad attrarre persone problematiche
  • Situazioni che si ripresentano con cadenza ciclica.

E’ quindi chiaro che, se l’attuale mosaico della tua vita non ti piace, occorre riparare e rimodellare le tessere difettose. E questo lo si può fare soltanto ristrutturando l’esperienza del passato che le ha fabbricate. Altrimenti si continueranno a produrre difetti nel quadro globale della tua vita presente.

Sciogliere gli schemi limitanti

In circa 30 anni di attività come ipnotista, ho avuto modo di delineare con notevole nitidezza i 9 principali schemi di comportamento limitante. Questi schemi, tra le altre cose, rendono insoddisfacente la vita di relazione. All’interno di essi si annidano i cosiddetti “fantasmi del passato”.

I 9 schemi sono…

  • Perfezionismo
  • Bisogno di approvazione
  • Diniego del mondo interiore
  • Senso d’inadeguatezza
  • Paura del coinvolgimento
  • Sfiducia generalizzata
  • Sovraindulgenza
  • Ipercontrollo
  • Paura del conflitto

Ciascuno di essi può essersi formato a seguito delle vicende più disparate. Resta il fatto che influenzano spesso in maniera invalidante il tuo presente. Agiscono come dei buchi neri che risucchiano la tua energia, riducendo il tuo magnetismo personale.

In base alla mia esperienza ho avuto modo di constatare che l’ipnosi regressiva è un ottimo metodo per sciogliere questi nodi dolorosi. L’ipnosi regressiva produce due effetti estremamente benefici: scollega le emozioni negative abbinate a tali ricordi e favorisce notevoli espansioni di consapevolezza. La tecnica risulta ancora più efficace se si identifica lo schema limitante che si è posto in essere in seguito alle esperienze negative.

A tal proposito, con un semplice e veloce test interamente non verbale, è possibile identificare lo schema limitante in cui si è incastrati. Da qui si può procedere con precisione ed efficacia allo scioglimento dei nodi emotivi.

Copyright Studio olistico SPAZIOAZZURRO di Rossano Sambo –  P.IVA:11723680010 – Tutti i diritti sono riservati.