fbpx

Registri Akashici: cosa sono, come accedervi e quando

La Comprensione che sprigiona benessere

I Registri Akashici e la loro lettura trasformano i problemi in stimolanti opportunità di crescita e cambiamento. La visione del mondo diventa chiara, consapevole e traboccante di nuove possibilità. La vita si trasforma così in un’entusiasmante esperienza degna di essere vissuta in tutta la sua pienezza.

Sperimenta la prospettiva e la guida necessarie per comprendere il tuo scopo, guarire le tue relazioni, le tue ferite emotive, rilasciare vecchi schemi di traumi e trovare la guarigione attraverso la lettura dei Registri Akashici.

Quando permettiamo alla nostra anima di guidarci, ci viene sempre mostrata la strada!

Scopri di più sulla lettura dei registri akashici.

Tabella dei Contenuti

Cosa sono i Registri Akashici

La parola sanscrita Akasha significa “cielo”, “spazio”, “luminoso” o “etere”; un’etimologia che racchiude l’aspetto onnisciente dei registri Akashici. Per una migliore comprensione possiamo immaginare i registri akashici come un’immensa e antichissima biblioteca astrale.

Per coloro che non hanno familiarità con il termine, i registri Akashici (o sala dei registri Akashici) sono come un archivio di tutto ciò che è accaduto dall’inizio dei tempi. Questi archivi si trovano all’interno di una dimensione sottile che circonda tutto il pianeta. Chiunque, vivendo su questa terra, crea vibrazioni che vengono registrate in questo archivio perché quelle vibrazioni sono il tesoro dell’esistenza. I documenti contengono informazioni su tutte le tue vite passate, presenti e anche future, e sono lì per essere consultati in ​​qualsiasi momento.

I Registri Akashici sono quindi un regno di guarigione. L’energia dei Registri risponde al nostro desiderio di assistenza, al grido del nostro cuore quando siamo in difficoltà nella vita. Quando siamo pronti per un cambiamento, le informazioni contenute nel registri akashici si rendono disponibili per aiutarci a comprendere e per muoverci nella direzione migliore. Le informazioni sono sempre molto precise e veritiere, è quindi opportuno assumere un atteggiamento di accettazione quando si richiede una lettura dei registri akashici.

Nella sua forma più elementare, il nostro compito, quando lavoriamo con i Registri Akashici, è di diventare allineati con noi stessi. Una volta che siamo centrati, possiamo dirigere la nostra attenzione verso la Luce e lasciarle fare il lavoro.

Un’intelligenza superiore

Uno dei presupposti che facciamo in questo lavoro è che i registri akashici sono custodi di un’intelligenza superiore alla nostra. Conoscenza e saggezza infinite. È la Luce della mente Divina che si muove per nutrire le nostre anime.

E poiché è un’intelligenza superiore, dobbiamo avvicinarci ad essa con fiducia: con la certezza che questa intelligenza opererà sempre per nostro conto e per il nostro bene. Come ho osservato ripetutamente attraverso anni di insegnamento e le innumerevoli letture che ho eseguito per i miei clienti, più ci affidiamo alla Luce più risultati positivi vediamo. Inoltre siamo in grado di percepire noi stessi e le cose intorno a noi per come realmente sono. Più ci fidiamo, più Luce possiamo accogliere, e più ne accogliamo, più frequentemente e rapidamente la Luce si muove a nostro favore.

Guarigione spirituale attraverso i Registri Akashici

La guarigione spirituale può essere definita generalmente come la guarigione dal punto di vista dell’anima.  Diamo uno sguardo alle qualità e alle dinamiche del processo di guarigione spirituale che sono specifiche dei Registri Akashici.

Un’atmosfera di trasformazione

I princìpi che governano i Registri Akashici creano sempre, intorno alla nostra anima, un’atmosfera incoraggiante per la trasformazione. C’è un modello matematico e progressivo nel flusso che proviene dai registri akashici. Questo flusso opera ad ogni livello e le sue dinamiche energetiche facilitano il cambiamento.

Come una risorsa spirituale infinita, i Registri Akashici sono una dimensione della coscienza che contiene la registrazione delle esperienze di ogni anima nel suo viaggio attraverso l’oceano dello spazio-tempo.

Ci sono due componenti nell’insieme dei Registri di ogni individuo: quello fisso e quello evolutivo. L’aspetto fisso è il modello essenziale della tua anima, che può essere inteso come il DNA di chi sei a livello spirituale.  Ancora più importante, questa è la verità animica su di te: chi sei veramente nel tuo viaggio umano attraverso il tempo e lo spazio. L’aspetto evolutivo del contenuto dei  Registri Akashici, è costituito dalle vite che vivi mentre diventi consapevole dell’essenza di te stesso.

In questo aspetto trovi il catalogo in continua evoluzione delle esperienze umane che hai avuto, stai avendo e continuerai ad avere mentre ti muovi verso il risveglio spirituale.

Accogliere la guarigione attraverso i registri akashici

Quando lavoriamo con i Registri Akashici, ci poniamo in una condizione di accoglienza. Quando ci allineiamo con noi stessi e con la nostra verità, la Luce fa il lavoro. Non inviamo energia ai nostri Registri nè riceviamo energia da essi. Nei Registri Akashici, riconosciamo che la Luce e il Divino sono già dentro di noi, quindi non c’è motivo di inviare o ricevere.

La nostra vera missione è quella di permettere alla Luce di muoversi attraverso di noi. Lo possiamo fare “pulendo la casa”, facendo più spazio interiore in modo che ciò che è già presente possa essere rivelato. Facciamo il punto sulla nostra situazione e lasciamo andare tutto ciò che interferisce con la nostra capacità di sperimentare la nostra bontà. La lettura dei registri akashici ci aiuta in questo processo, a comprendere come liberare spazio nella nostra interiorità affinché la Luce sempre presente si espanda. La Luce sostiene la nostra purificazione, corregge qualsiasi squilibrio che possiamo avere e accelera la nostra capacità di essere felici e gioiosi.

L’aspetto non giudicante dei registri akashici

Alcuni ambienti sono più favorevoli di altri per i processi di guarigione. L’atmosfera all’interno dei Registri Akashici è altamente favorevole alla trasformazione, e questo grazie ai principi essenziali che governano i Registri.

“Non giudicare”, “Non temere” e “Accogli” sono gli assoluti dell’Akasha.

In combinazione, questi principi producono una cultura di onore, gentilezza e rispetto, dandoci l’opportunità di conoscere la nostra anima come intera, completa e buona. Quando otteniamo questa conoscenza, ci trasformiamo. Passiamo dall’essere giudicanti, timorosi e resistenti a diventare accettanti e accoglienti. Quando esaminiamo le nostre difficoltà dall’interno del dominio akashico e dei suoi principi regolatori, vediamo i nostri problemi come sono veramente. Come molti di noi hanno imparato, una volta rivelata, la verità ci rende liberi.

L’influenza del principio “Non giudicare” stabilisce uno spazio neutro dove è più facile essere onesti con se stessi. In un ambiente libero dal giudizio, non c’è la minaccia della critica. Liberi dal potenziale di giudizio e dalla pressione che crea, possiamo semplicemente osservare e riportare ciò che vediamo. Gli eventi e le situazioni non sono più percepiti come accuse o prove dei nostri fallimenti; sono semplicemente eventi e situazioni. In un tale spazio, è sicuro dare una buona occhiata a ciò che abbiamo fatto o non abbiamo fatto e scoprire che i registri akashici non lavorano mai contro noi stessi.

Non temere!

Aggiungere “Non Temere” al mix amplifica il clima benevolo dell’Akasha. Qui incontriamo la gentilezza, il rispetto e l’alta considerazione che sono sempre presenti per noi. La paura, la vergogna e il ridicolo si dissolvono in una tale atmosfera. “Non giudicare” e “Non temere” sono principi gemelli: se non c’è un giudizio negativo attivo, non c’è motivo di avere paura.

Anche se questo è un grande sollievo, può richiedere un po’ di tempo per abituarsi – inizialmente non siamo abituati all’assenza di giudizio e paura. L’esposizione a questo clima ci permette di adattarci alla libertà insita in esso, e col tempo scopriamo che non dobbiamo più nasconderci o proteggerci da ciò che accade dentro di noi e intorno a noi.

Accoglienza

L’accoglienza è la forza che ci permette di sbloccarci, lasciare andare e poi andare avanti. Se stiamo bloccando o spingendo via qualche aspetto di noi stessi o della nostra esperienza, paradossalmente si incastra in noi, e ci ritroviamo barricati proprio dietro ciò che non vogliamo. D’altra parte, in un’atmosfera dove non c’è un giudizio severo, e quindi nessuna paura, non è necessario murarci dietro la nostra esperienza. Possiamo semplicemente lasciarci andare e lasciare che la vita scorra. Possiamo adattarci al movimento naturale della forza vitale dentro e intorno a noi e rilassarci.

In presenza dell’energia “Accogliente”, ci liberiamo del nostro attaccamento ad essere bloccati. Ci rendiamo conto che è sicuro per noi evolvere.

Quando siamo consapevoli di queste forze energetiche che operano nel regno dei Registri Akashici, possiamo percepire il loro grande potenziale di assisterci nella nostra trasformazione. Poiché i principi attivi di “Non giudicare”, “Non temere” e”Accogli” sono sempre al lavoro, la guarigione spirituale attraverso i Registri Akashici ci permette di entrare in uno spazio molto sicuro nella coscienza e ciò che non è più appropriato per noi si dissolve.

Lettura registri akashici

I registri akashici e il potere della parola

Nei Registri Akashici l’energia si muove sulla vibrazione della parola: parlata, scritta o pensata. Questo è vero anche al di fuori dei Registri, le parole portano sempre un grande potere energetico, ma l’energia è intensificata al loro interno.

Il movimento dell’energia diventa ancora più potente all’interno dei Registri Akashici a grazie all’ambiente chiarificato. Quando diciamo la verità su una data situazione, l’energia di quella situazione si sposta e si allenta.

Qualsiasi cosa di cui parliamo si trasforma: la sua energia si muove e si sblocca e i problemi cominciano a evolvere verso la soluzione. Semplicemente descrivendo qualsiasi circostanza, anche se non la comprendiamo appieno, gli schemi energetici congelati iniziano a sciogliersi. Le “incrostazioni” della forza vitale, un tempo tenute rigidamente al loro posto, si lasciano andare e scopriamo la nostra giusta relazione con la nostra vita, noi stessi e gli altri. Allora possiamo semplicemente lasciare che la vita sia, sollevandoci da ogni tormento che circonda le difficoltà passate.

Il viaggio verso il benessere interiore

Una possibilità allettante che i Registri Akashici offrono è il benessere interiore. Dopo aver lavorato con i Registri, questa qualità di pace si sposta nella parte più profonda del nostro essere – e ci rimane. Diventiamo meno propensi a prendere le cose sul personale.

Il pavimento del nostro essere si impregna di pace e, anche se le turbolenze possono continuare a verificarsi, ci muoviamo nella direzione di una vita più pacifica e meno agitata.

Questa non è rassegnazione o sopportazione di condizioni dannose, come “fare pace” con una brutta situazione. Sto parlando di una pace di livello superiore che trascende le circostanze quotidiane. Potremmo non ottenere i risultati di cui pensiamo di aver bisogno; potremmo non trovare la persona che crediamo di dover incontrare per essere soddisfatti; potremmo non ottenere il lavoro di cui sentiamo di aver bisogno per essere felici. Potremmo non raggiungere il livello di salute che desideriamo o la situazione finanziaria che crediamo di dover raggiungere per sentirci sicuri.

Ma quando si tratta di guarigione spirituale e di questa qualità di pace, stiamo considerando la possibilità di essere in pace sia che le cose vadano come vogliamo sia che non vadano. È facile sentire un senso di pace quando otteniamo ciò che vogliamo, ma la sfida è quella di sentirsi a proprio agio in entrambi i casi. Quando ci allineiamo con il responso dei Registri Akashici e godiamo dell’atmosfera di gentilezza e rispetto che vi troviamo, la pace diventa progressivamente più facile da raggiungere.

Lavorare con i registri akashici

All’interno della cultura dei Registri Akashici, troviamo un ambiente di supporto in cui possiamo vedere meglio ciò che sta accadendo e renderci disponibili alla trasformazione. Qui abbiamo accesso e prendiamo contatto con le energie sottili che contengono e definiscono chi siamo.

Intorno ad ogni persona c’è uno schema fatto di energia sottile. Questa energia è in risonanza con le frequenze emanate dalla persona. È un’energia invisibile che ci tiene insieme. Gli schemi energetici contengono ciò che siamo. Ognuno di noi è la manifestazione fisica di questa configurazione unica di schemi energetici: è così semplice. La configurazione delle nostre energie sottili è immediatamente – ma non direttamente – accessibile nei Registri. La influenziamo attraverso la nostra umanità sia all’interno che all’esterno dei Registri. Attraverso l’impegno con i nostri sentimenti, pensieri ed esperienze fisiche, trasformiamo il nostro corrispondente corpo eterico.

Il veicolo umano è il dominio attraverso il quale possiamo incontrare direttamente il Divino, e il corpo eterico è l’interfaccia che ci collega alla consapevolezza Divina. Affrontare le nostre preoccupazioni mondane – salute, felicità, famiglia, amici, tutte le varie sfaccettature della vita – è il modo per rapportarsi efficacemente con le energie sottili e, di conseguenza, con i nostri corpi eterei.

Nuove costellazioni di possibilità

Come ho detto prima, quando effettuiamo una lettura dei Registri Akashici, mettiamo la nostra esperienza in parole. Mentre parliamo, scriviamo o pensiamo, queste parole influenzano il corpo eterico. Mentre identifichiamo e descriviamo la verità, cambiamo le energie, purificandole, rappresentando accuratamente la realtà attuale. I vecchi schemi fossilizzati cominciano a disfarsi. Nuove costellazioni di possibilità si assemblano e trovano il loro giusto posto all’interno di tutto il nostro sistema energetico.

Quello che sta accadendo è una riconfigurazione dei nostri schemi mentali ed emozionali. È come ruotare l’ottica di 180 gradi.

È simile alla modifica del modello di un abito. Ad un certo punto della tua vita, il modello potrebbe calzare perfettamente; poi, con il progredire della vita, potresti notare che è stretto qua e là, causandoti addirittura disagio. Occorrono quindi degli aggiustamenti. La lettura dei Registri Akashici ti dice quali punti dell’abito vanno ritoccati e cosa fare esattamente per effettuare questi ritocchi. Diventa molto più facile per te cambiare i tuoi pensieri, sentimenti e comportamenti rispetto al passato; il cambiamento non è più una lotta.

Il processo naturale di guarigione attraverso i Registri Akashici inizia con la trasformazione degli schemi mentali che ci tengono imprigionati. Comprendere la verità sulla nostra esperienza cambia la configurazione. Quando lo schema viene ampliato per riflettere la nostra coscienza attuale, noi rispondiamo e possiamo cambiare il modo in cui operiamo.

Tre fasi di guarigione attraverso i registri akashici

Con la lettura dei registri akashici, prenderai atto che la tua esperienza attuale non è dettata dal caso me racchiude una sequenza di messaggi per la tua crescita e guarigione. Ci sono tre fasi distinte di guarigione attraverso i Registri: la Storia, le Cause / Condizioni e la Verità dell’Anima.

La storia di ciò che ti sta accadendo

Il primo livello di guarigione richiede di discernere la storia di ciò che ti sta accadendo.  Questa è la storia ordinaria degli eventi attuali: qualcosa di impegnativo al lavoro, un improvviso cambiamento di retta nella tua relazione con il partner, una decisione importante che devi prendere, la delusione nel comportamento di un amico, una crisi esistenziale ecc. Queste sono le vicende della nostra vita umana quotidiana.

I Registri Akashici contengono la storia di chi siamo attraverso il tempo e lo spazio. All’interno di questo sistema, la storia di ciò che sta accadendo a noi, intorno a noi e attraverso appare molto chiara. Più specificamente, possiamo comprendere meglio le nostre circostanze, poiché la guarigione coinvolge lo specifico e non il generale. È come scattare una fotografia imparziale della situazione. Identifica il tuo ruolo nella vicenda e come ne sei stato colpito.

Cause e condizioni

Le cause e le condizioni costituiscono il secondo stadio della guarigione attraverso i Registri Akashici. Qui lavoriamo a livello di conoscenza e comprensione. Esploriamo le convinzioni, le credenze e gli schemi mentali sulla tua situazione. Esaminiamo i tuoi pensieri su queste circostanze.

A questo livello, andiamo a capire cosa ha causato qualsiasi difficoltà. All’interno dei Registri Akashici, troviamo che ciò che stiamo vivendo è ancorato a qualcosa di questa vita o di una vita precedente – non importa quale. In questo modo possiamo dare un senso ai problemi che stai attualmente affrontando.

Qui possiamo vedere fattori ambientali, influenze delle vite passate e modelli ancestrali che contribuiscono a formare l’esperienza che stai attraversando. Questa è una fase particolarmente affascinante del processo di guarigione, spesso ricca di idee, intuizioni e comprensione. E’ una fase molto importante per la risoluzione. Quando la mente raggiunge un certo senso di comprensione di solito si rilassa, permettendoci di andare oltre il conosciuto dove risiede il livello più potente di guarigione: la Verità dell’Anima.

 La Verità dell’Anima

Il terzo stadio di guarigione è il più notevole ma anche il più difficile da comprendere. Questo è il livello dell’anima e qui troviamo la linea di fondo: la verità a livello dell’anima su noi stessi. Questa è la verità della nostra perfezione, della nostra interezza e del nostro benessere.

Qui c’è l’opportunità di librarsi al di sopra della storia – al di sopra delle cause e delle condizioni – e conoscere noi stessi come siamo nella Luce della Verità. Da questa altezza, possiamo riconoscere tutte le dimensioni e i componenti di chi siamo come elementi della nostra anima infinita e amorevole.

L’essenza di chi siamo ora e di chi siamo stati nel tempo si rivela a questo livello. Quando osserviamo noi stessi e le nostre difficoltà da questa prospettiva, possiamo essere sorpresi di trovarci nel mezzo di un’esperienza potente, trasformante e amorevole.

Qui si trova la soluzione.

Quando è il miglior momento per affidarsi ai registri akashici?

La lettura dei registri akashici è rivolta a chi è sinceramente in cerca di un aiuto orientato alle soluzioni, per affrontare e risolvere questioni problematiche della vita quotidiana.

Il miglior momento per fare una sessione di lettura dei registri akashici è quando ti trovi in una delle seguenti situazioni o necessità:

  • Risolvere blocchi inerenti a questioni relazionali o affettive
  • Liberarsi dalla morsa di un problema esistenziale
  • Uscire dal circolo vizioso di situazioni negative che si ripetono con cadenza ciclica
  • Trovare la giusta ispirazione per prendere una decisione difficile o realizzare un progetto che ti sta a cuore
  • Riprendersi da una disavventura sentimentale e tornare a sorridere alla vita
  • Affrontare al meglio una crisi esistenziale o un risveglio spirituale
  • Superare una situazione critica dovuta ad un cambiamento improvviso
  • Superare uno stato di insoddisfazione generale
  • Imparare a dominare i pensieri sabotanti trasformandoli da nemici in alleati
  • Guarire da ferite emotive
  • Espandere le tue possibilità per il futuro
  • Comprendere le cause del passato, anche di vite precedenti, che influenzano il presente
  • E molto altro…

Come si accede alla Conoscenza guaritrice dei Registri Akashici?

Sei pronto a guarire il tuo passato e ad orientare la tua vita verso una direzione migliore?

Rossano Sambo Fiamme Gemelle
Dr. Rossano Sambo – Ipnologo, autore, ricercatore

Il mio nome è Rossano Sambo e da circa trent’anni mi occupo di benessere interiore in qualità di ipnologo, ricercatore ed esperto di discipline spirituali.

Nonostante tutto il background scientifico, medico e psicologico che ho acquisito nei miei studi, credo che ci siano nuovi modi in cui possiamo muoverci per lasciar andare e guarire le vecchie ferite emotive, i vecchi schemi limitanti e iniziare a conquistare uno spazio in cui ti senti trasformato, guarito e in grado di andare avanti nella tua vita.

Una seduta di lettura dei registri akashici è un’esperienza piacevole, imperniata su uno stile non giudicante ed è portatrice di risposte, soluzioni, spunti ed ispirazioni per il tuo benessere mentale, emozionale e spirituale.

Durante la seduta canalizzerò per Te il tuo registro akashico per scoprire le cause di ciò che stai vivendo nel presente, la tua “impronta karmica”, eventuali influssi di vite precedenti e, soprattutto, cosa fare e come farlo per migliorare o raggiungere i tuoi obiettivi.

Lavoreremo attraverso gli schemi spirituali, fisici, emotivi e mentali che ti hanno trattenuto nella tua vita per affrontarli e trascenderli.

La via verso il benessere interiore

Le informazioni sono solo una parte di questa procedura: una volta scoperte le informazioni dai tuoi Registri Akashici, trascendi l’esperienza in modo da poter accedere ad una vibrazione più alta . Con una Lettura nei Registri Akashici, vedi la tua vita da una prospettiva diversa e guarisci il tuo passato, la tua trasformazione è profonda .

Poiché queste letture sono fatte dal “regno delle possibilità”, ti apri all’essenza della tua anima attivando risorse che non pensavi nemmeno di avere .

La parte più entusiasmante della lettura dei Registri Akashici è che puoi porre qualsiasi domanda da quella più materiale a quella più profonda e spirituale! Puoi chiedere informazioni sulle tue sulle relazioni o sui modelli di relazione, sulla tua salute, sui traumi passati o sulle vite passate, su una decisione che devi prendere, sul tuo rapporto con il denaro, sulla tua vita professionale ecc.: le possibilità sono illimitate come lo sono i Registri Akashici! Puoi anche immergerti più a fondo nello scopo della tua anima, nella tua vibrazione e nella tua essenza spirituale o esoterica.

Le letture dei registri Akashici sono le informazioni più potenti a cui puoi accedere per innalzare la tua vibrazione e la tua coscienza.

C’è un corso per imparare a leggere i registri akashici?

Se dopo la nostra sessione di lettura dei registri akashici senti che questa disciplina ti affascina o ti attrae, possiamo pianificare un percorso didattico dove ti insegnerò a leggere i registri akashici in autonomia per te stesso e anche per le altre persone.

È molto importante imparare questa disciplina sotto la guida di un insegnante perché non esiste un metodo standard che va bene per tutti. Tutti abbiamo la capacità di accedere ai registri akashici ma ogni individuo è diverso e unico. Il compito dell’insegnante è di fornire all’allievo il metodo più adatto a lui.

Inoltre è fondamentale imparare a canalizzare in maniera corretta per evitare interferenze da parte di entità negative e false letture.

Programma del corso:

  • cosa sono i Registri Akashici: spiegazione più dettagliata.
  • da chi sono governati e protetti i Registri Akashici
  • riconoscere la verità a livello dell’anima
  • come puoi prepararti al meglio per leggere i tuoi Registri
  • pratica di autoguarigione data dai Registri Akashici
  • rilevamento dell’impronta karmica
  • cosa puoi aspettarti quando apri il tuo Registro per la prima volta
  • che tipo di informazioni puoi ottenere e come
  • le domande che funzionano meglio nei Registri Akashici
  • usare i Registri per creare
  • usare i Registri per guarire te stesso / come avviene la guarigione nei Registri
  • aprire il Registro Akashici e rafforzare il contatto
  • conoscere lo scopo della tua vita
  • ricevere ispirazione per i tuoi progetti
  • conoscere i tuoi doni e talenti
  • conoscere le tue Anime Gemelle e la tua Fiamma Gemella
  • avere una guida saggia e amorevole sempre con te
  • avere chiara la Missione della tua Anima
  • molte pratiche: apri e chiudi il tuo Record
  • raccomandazioni per i primi 30 giorni
  • i diversi usi dei Registri Akashici
  • quali sono le tue responsabilità
  • consigli per leggere le altre persone
  • pratica su come sviluppare una “coscienza elevata
  • come funziona la guarigione per gli altri
  • i diversi livelli di guarigione nei Registri Akashici
  • guarire gli schemi ancestrali nei Registri Akashici
  • gli antenati e la tua responsabilità
  • come analizzare i tuoi antenati e la loro influenza sulla tua vita
  • come le anime diventano parte delle linee ancestrali
  • cosa sono le vite passate e come guarirle
  • esplorare le vite passate positive nei registri
  • vivere con i Registri
  • cosa dire del futuro

I corsi sono individuali e si svolgono online via Skype o Zoom. Contatta lo studio per informazioni.

Iscriviti alla newsletter per ricevere subito un omaggio! Aggiornamenti e nuove risorse gratuite ogni settimana:

I tuoi dati verranno trattati nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di Privacy. Puoi cancellarti dalla newsletter in qualsiasi momento. Per ulteriori dettagli puoi consultare la nostra Informativa sulla Privacy

Altri contenuti che potrebbero interessarti: